Torneo Peretti – Tutti i numeri dell’edizione 2018

L’Inter di Mister Cristian Chivu si aggiudica il 9° Memorial Peretti dopo una finale molto equilibrata contro il Torino. In gol anche la solidarietà, grazie agli oltre 2.000 euro raccolti per un progetto a favore dei bambini autistici.

L’under 14 dell’Inter ha conquistato il gradino più alto del podio nel 9° Memorial Graziano Peretti, battendo 1-0 i pari età  granata. Quella disputata al Dal Molin di Arzignano è stata una finale di grande livello tecnico e agonistico, decisa nel secondo tempo da un gol di Gallo. Ma tutte le partite del torneo, disputatosi dal 31 agosto al 2 settembre sui campi di Arzignano, Tezze di Arzignano, Trissino e Castelgomberto, si sono distinte per l’alta qualità del gioco e dei giovani atleti.

Un percorso pressoché perfetto quello dei ragazzi agli ordini di Mister Chivu, interrotto solo dalla sconfitta per 3-2 rimediata con il Cittadella durante la fase a gironi. Risultato che non ha intaccato le altre ottime prestazioni della squadra nerazzurra, che sempre nella fase a gironi si è imposta per 2-0 sul Venezia, ha battuto 1-0 l’Atalanta e in semifinale ha rifilato un netto 4-0 al Barcellona.

Oltre ad aver conquistato il primo posto di squadra, i nerazzurri si sono aggiudicati due premi individuali: Luca Di Maggio è stato nominato miglior giocatore del torneo e Paolo Raimondo Miglior portiere.

Insieme ai due giocatori dell’Inter sono stati premiati Gioele De Simone (Torino) come capocannonniere, Aaron Ciammaglichella (Torino) come miglior giocatore della finale 1°/2° posto e Matoš Krulich (Sparta Praga) come miglior giocatore della finale 3°/4° posto. Il premio “Fai play” dedicato a Mattia Furlato è andato invece ai catalani del Barcellona.

Un grande successo in termini tecnici e di pubblico. I 4 stadi coinvolti (Comunale di Trissino, Castelgomberto, Tezze e Dal Molin di Arzignano) hanno registrato presenza record durante tutta la durata della competizione, segno tangibile dell’importanza che il Memorial Peretti ricopre per il territorio vicentino.

Non meno sorprendenti i risultati ottenuti dal “pubblico virtuale”:

  • 500 i like ottenuti dai post pubblicati sulla pagina Facebook “Torneo Graziano Peretti”, di cui 705 nella sola giornata di domenica.
  • Più di 200 le condivisioni
  • Oltre 15.000 le visualizzazioni ai video pubblicati

Cifre che si sono tradotte in solidarietà. Come ogni anno infatti il Torneo Memorial Graziano Peretti funge da strumento per la promozione delle attività benefiche portate avanti dalla Fondazione Graziano Peretti Onlus. In particolare quest’anno è stata lanciata una raccolta fondi tramite la pagina Facebook ufficiale del torneo. Obiettivo 2.000 € raggiunto e superato già nella giornata di domenica (la raccolta fondi rimane comunque attiva ancora per un mese).

Questi fondi saranno utilizzati dalla Fondazione per finanziare un progetto sviluppato in collaborazione con l’Ulss 8 Berica a favore dei ragazzi affetti da autismo e che mira a sostenere la diagnosi precoce della malattia, a organizzare incontri rivolti ai genitori e a finanziare l’acquisto di materiale scolastico.

“Il risultato della raccolta fondi è eccezionale – afferma il Presidente della Fondazione Valter Peretti – e per questo ringraziamo tutti coloro che hanno donato e tutti i volontari che hanno reso possibile questo grande successo di sport e di solidarietà. Nonostante le bizze del tempo rimarrà un’edizione indimenticabile per la qualità vista in campo e per il sostegno dimostrato dal numerosissimo pubblico”.

 

I risultati

GIORNATA 1 – 31 AGOSTO

Gara 1

Girone A – Campo comunale di Castelgomberto

ArzignanoChiampo – Barcellona 0-1

Vicenza – Juventus 0-1

Girone B – Campo comunale di Trissino

Inter – Venezia 2-0

Atalanta – Cittadella 4-3

Girone C – Campo comunale di Tezze

Udinese – Sparta Praga 1-4

Torino – Hellas Verona 3-0

 

GIORNATA 2 – 1 SETTEMBRE

Gara 1

Girone A

Juventus – ArzignanoChiampo 2-1

Vicenza – Barcellona 1-3

Girone B

Cittadella – Inter 3-2

Atalanta – Venezia 0-2

Girone C

Torino – Udinese 3-0

Hellas Verona – Sparta Praga 0-4

Gara 2

Girone A

ArzignanoChiampo – Vicenza 0-2

Barcellona – Juventus 2-0

Girone B

Cittadella – Venezia 1-1

Inter – Atalanta 1-0

Girone C

Udinese – Hellas Verona 0-2

Sparta Praga – Torino 0-2

 

SEMIFINALI – 2 SETTEMBRE

Barcellona – Inter 0-4

Torino – Sparta Praga 4-2

 

FINALI – 2 SETTEMBRE

1°/2° Inter – Torino 1-0

3°/4° Barcellona – Sparta Praga 2-4

5°/6° Juventus – Cittadella 4-1

7°/8° Venezia – Atalanta 2-1

9°/10° Vicenza – Hellas Verona 1-0

11°/12° ArzignanoChiampo – Udinese 0-0 (7-6, dcr)

 

CLASSIFICA FINALE

  1. Inter
  2. Torino
  3. Sparta Praga
  4. Barcellona
  5. Juventus
  6. Cittadella
  7. Venezia
  8. Atalanta
  9. Vicenza
  10. Hellas Verona
  11. ArzignanoChiampo
  12. Udinese

This Campaign has ended. No more pledges can be made.